Strumenti per
Analisi combustione

NEWS STRUMENTI

PROMOZIONI

 

CORSO CND METODO MAGNETOSCOPICO

Gli esami magnetoscopici sfruttano le proprietà di alcune sostanze ferromagnetiche per rilevare anomalie superficiali o subsuperficiali.

Si magnetizza il pezzo o parte di esso con delle apparecchiature dedicate. Le linee di flusso del campo magnetico attraversano il campione in maniera uniforme; se il campione presenta una discontinuità, le linee di flusso si addenseranno creando una distorsione del campo magnetico.

Si applica sulla superficie da esaminare un rivelatore (ossidi di ferro con granulometria calibrata e pigmenti colorati o fluorescenti, in polvere secca o in sospensione liquida), la dispersione di flusso magnetico attira le particelle magnetiche in corrispondenza dell’anomalia creando un accumulo delle particelle stesse. Il limite di tale metodo d’esame è che può essere applicato solo su materiali ferromagnetici come ad esempio acciai al carbonio alto e basso legati.

Continua a leggere...

Per ulteriori informazioni contattaci QUI

 

 





cellulare_strumenti



prova

NEWS EVENTI

NEWS FORMAZIONE

Sessioni in tutta Italia:
Milano, Venezia, Torino, Genova, Firenze, Bologna, Terni, Roma, Napoli, Bari, Catania, Cagliari ...
 
 

CARLESI COMMERCIALE DI CLAUDIO LUCA CARLESI
Via San Morese 9, 50019 Sesto Fiorentino (FI) - Tel.: 055 420.48.71 FAX: 055 74.72.013 - P.IVA 01941160978
STRUMENTI DI MISURA E CONTROLLO - SERVIZI E FORMAZIONE IN TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE